Skin Background

Home Mercato Il Gruppo Carthago continua a crescere

Il Gruppo Carthago continua a crescere

by Redazione
3 minutes read

Ampliamento della sede centrale di Carthago City, creazione di 80 nuove postazioni di lavoro, investimento complessivo di sette milioni di euro, termine dei lavori nella primavera 2021.

 

È stata una pietra miliare sia per Carthago che per l’intero settore dei camper: otto anni fa, il Gruppo Carthago si trasferiva nella sua nuova sede di Carthago City. L’intero complesso costituito dalla sede centrale, lo stabilimento di produzione, l’esposizione di vendita, il centro servizi e il centro ricambi, nonché il parcheggio per i camper dei visitatori, è stato costruito sull’area verde letteralmente da zero in tempi record.

Da allora, il gruppo imprenditoriale è cresciuto rapidamente. Il marchio consociato Malibu, recentemente fondato nel 2013, completa con successo l’offerta di Carthago con van e camper nella categoria medio-alta. La gamma di Carthago, il marchio Premium di camper leader in Europa, è stata anch’essa ulteriormente ampliata in modo mirato. In seguito, nelle due sedi di Aulendorf e Odranci, in Slovenia, è aumentato anche il personale, passando complessivamente dai circa 800 dipendenti agli attuali circa 1.500.

Carthago City è stata ora adeguata alla crescita e ai relativi compiti aggiuntivi. Il nuovo edificio è disposto parallelamente alla precedente sede centrale ed è collegato ad essa tramite una passerella vetrata. Con la sua architettura, i suoi quattro piani e il suo schema di colori, si inserisce organicamente nel complesso di edifici esistente.

80 nuove postazioni di lavoro all’avanguardia, moderno ristorante aziendale

Con la costruzione del nuovo edificio, la superficie degli uffici è aumentata da 3.400 m² a 5.400 m². Sono stati distribuiti su tre piani un totale di 120 locali di lavoro, dei quali ne saranno inizialmente occupati 80. Per gli edifici vale la stessa regola dei camper del gruppo imprenditoriale: infrastruttura e arredamento all’avanguardia. Unicamente nel nuovo edificio, sono stati posati 60 km di cavi dati. Grazie alle oltre 350 porte installate, tutti i dipendenti hanno a disposizione nel centro elaborazione dati una stabile connessione 10 GB. Soffitti radianti, connessione Wi-Fi ottimale, angoli riunione aperti e materiali quali legno e vetro, costituiscono il presupposto per un’atmosfera di lavoro piacevole. Un ulteriore contributo in questo senso è dato anche dalle aree dedicate ai momenti di pausa con dispenser di acqua potabile gratuita e dalle postazioni di lavoro perfettamente ergonomiche con scrivanie regolabili in altezza.

Al piano terra dell’edificio, i dipendenti di Carthago City possono beneficiare di un nuovo ristorante aziendale, arredato con materiali naturali. I piatti sono preparati al momento direttamente davanti ai dipendenti. Nei mesi estivi, gli impiegati possono altresì utilizzare gli ampi spazi comuni e di svago all’aperto.

Investimento complessivo di sette milioni di euro, termine dei lavori in primavera

Nell’ambito dei circa sette milioni di euro di investimento complessivo destinati all’ampliamento, Carthago sta attualmente anche rivedendo le aree di parcheggio dello stabilimento. Priorità è la tendenza crescente all’elettromobilità. In futuro verranno messi a disposizione un parcheggio coperto per le bici con colonne di ricarica per e-bike, nonché 30 punti di ricarica per veicoli elettrici.

Tipico di Carthago: anche il nuovo edificio è stato rapidamente costruito in poco più di un anno mentre lo stabilimento continuava a lavorare, rispettando i tempi e i costi previsti. Per la primavera è previsto il termine dei lavori di costruzione con una nuova e invitante zona ingresso vetrata, situata in corrispondenza dei due edifici amministrativi. I visitatori sono i benvenuti. Dopotutto, dovrebbero anch’essi sentirsi a casa a Carthago City, proprio come i dipendenti.

Ti potrebbe interessare anche...

Dal 2009 il magazine e la piattaforma web multicanale che informano e accompagnano gli appassionati dei viaggi itineranti e in libertà con camper e caravan.

L’informazione qualificata e puntuale per scoprire le opportunità e raccontare le cronache del caravanning nelle diverse declinazioni; dalla produzione dei veicoli ricreazionali alla tecnica e al mondo degli accessori, dalla scoperta dei territori in chiave enpleinair alle opportunità di accoglienza e servizi integrati per il turista.

Ogni mese informiamo tramite il magazine, quotidianamente attraverso questo sito con la passione, la dedizione e il rispetto per una informazione libera e qualificata.

ULTIMI ARTICOLI

Copyright © CamperPress Testata giornalistica iscritta al ROC n.18412 Codice ISSN:2036-668X Editore: Diapason Comunicazione
PI 02312160787