CARTHAGO Chic S-Plus I 50 LE

Grande capacità di carico e rifiniture premium per questo integrale su meccanica Iveco Daily proposto dal prestigioso costruttore tedesco

Nel corso degli anni Carthago ci ha  abituato a veicoli di elevata qualità  costruttiva, destinati ad un pubblico prevalentemente di fascia alta, che non  vuole rinunciare a nulla durante la vacanza  all’aria aperta. Non fanno eccezione in questo senso i potenti liner della serie Chic S-Plus I, disponibili in 3 modelli differenti – 50 LE,  61 XL e 64 XL QB – con un range di prezzo che va dagli oltre 180mila euro necessari per  l’acquisto del più piccolo della serie, il 50 LE protagonista di questa recensione, ai 200mila euro che ci vogliono per salire a bordo del più grande, 64 XL QB. Sebbene sia il veicolo con dimensioni meno generose rispetto agli altri “fratelli” della gamma, il Carthago Chic S-Plus I 50 LE offre tutto quello che si può desiderare da un mezzo di categoria premium.

Tradotto: eleganza, spazio,  capacità di carico, rifiniture e meccanica di livello top. Tutto condensato nei 791 cm di lunghezza di questo integrale, allestito sulla potente e robusta meccanica dell’Iveco Daily da 5,6 t spinta da un propulsore da 3,0 lt con 156 CV di serie, trazione anteriore e ruote gemellate. Una dotazione necessaria per far andare su strada gli oltre 4.000 kg in ordine di marcia.

COMFORT E VIVIBILITÀ AL TOP.

Parlando di misure, quella che senza dubbio si fa apprezzare è l’altezza. Questo Chic S-Plus I 50 LE può contare infatti su 211 cm di altezza interna nell’abitacolo,  garantendo comfort e vivibilità a bordo come pochi altri veicoli del segmento.  Elegante già nel look esterno, con il grande parabrezza panoramico, il  posteriore sagomato in stile bus e le grafiche sobrie tipiche del top brand tedesco, affidabile grazie al rivestimento in VTR e all’esclusiva giunzione della carrozzeria tramite longheroni rinforzati, lo Chic S-Plus I 50 LE invoglia al viaggio non appena varcata la soglia…

..estratto dall’articolo pubblicato nel N.409 di CAMPERPRESS

Comments are closed.