Halloween 2022 a Roma

Ricorrenza di antica origine celtica, importata da tempo negli States e impostasi ormai in maniera diffusa anche in Italia, la festa di Halloween tornerà quest’anno a impazzare nelle strade, nelle piazze e nelle feste private, dove ragazzi, adulti e bambini daranno libero sfogo alla fantasia fra zucche intagliate, scheletri improbabili, mostruosi pipistrelli, rituali magici e costumi da brivido.

Una celebrazione che, nonostante il riferimento alla vita ultraterrena, non ha nessun legame con la Chiesa cattolica né con Satana, ma il cui nome deriva semplicemente da una forma contratta della frase “All allows’ Eve”, vale a dire “Vigilia di Ogni Santi”. Quanto alla sua più antica origine, la notte tra il 31 ottobre il 1° novembre rappresentava per i Celti il momento dell’anno più potente a livello energetico quando, cadute le barriere fra i mondi, quello fisico e quello spirituale si uniscono e i morti possono tornare nei luoghi frequentati in vita.

Qualunque sia lo spirito con cui vivete questa festa, sappiate che la Capitale è fra i luoghi più coinvolti nelle celebrazioni, anche a causa della presenza di una forte comunità internazionale che ha portato qui le diverse tradizioni legate alla notte più “orrorifica” dell’anno.

Ecco dunque qualche idea per festeggiare Halloween 2022 a Roma.

Halloween a Roma nei parchi divertimento

Se avete in programma una trasferta per passare la festa di Halloween 2022 con i bambini a Roma, sappiate che i più bei parchi divertimento della capitale sono attrezzati in modalità “notte delle streghe” già a partire dall’inizio di ottobre.

Cinecittà World, il Parco divertimenti del Cinema e della TV, ci sarà tempo dall’1 ottobre all’1 novembre per vivere esperienze “terrificanti”. Dal CineTour Il risveglio dei morti viventi, in cui i set originali della mostra si animano di mummie e zombie a Horror House, il percorso al buio tra i set più terribili della storia del cinema horror, dal giro su Inferno, la montagna russa infernale, all’avventura di U571 Erotika, il sottomarino infestato da vampiri. Appuntamento attesissimo, le Halloween Nights del 29, 30 e 31 ottobre: il Parco e le sue attrazioni saranno aperte dalle 11 di mattina fino a notte con spettacoli dal vivo, cene a tema e dj set.

Evento da brivido anche al Luneur Park dove i giorni 8/9-15/16-22/23-29/30/31 ottobre e 1 novembre, il Giardino delle Meraviglie di Roma vi trascinerà in un mondo popolato da mostriciattoli, spiritelli e personaggi fantastici per giornate all’insegna del divertimento e della magia. Per la gioia dei più piccoli non mancheranno zucche, ragnatele, alberi magici e balli scatenati, oltre naturalmente ai tradizionali momenti consacrati al “Dolcetto o Scherzetto?”.

Halloween 2022 in discoteca per un divertimento da brividi

Per voi ballare senza tregua e fare baldoria all night long è il modo migliore per tenere a bada mostri e spettri e scacciare via ogni spirito maligno? Se per festeggiare la notte dei vampiri non vedete l’ora di scatenarvi in pista a suon di macabre musiche e ritmi infernali a tema con la festa, per la notte di Halloween le discoteche di Roma vi aspettano per aprire le danze.

Fra queste, l’Exe in zona Roma Eur, nuovo punto di riferimento per il target cosmopolita della Capitale. Qui Il party organizzato per festeggiare la notte di Halloween punterà su un sottofondo musicale horror, una scenografia a tema e un fantastico corpo di ballo ingaggiato per l’occasione; una serata comprensiva di un menù fisso con golose pietanze a base di zucca, funghi, salsicce e pecorino.

Ben calibrata combinazione di gusto e stile per l’Halloween del Satiricus che per l’occasione propone Squid game, un party speciale in zona Borgo Pio che offre la possibilità di scegliere fra un ingresso per una cena di Halloween servita alle 20.30 oppure un’entrata Dopo Cena dalle 22.30 con drink, Dj set, spettacoli a tema e tanto divertimento con il sottofondo di melodie cupe e “spaventose”.

Chi vuole esorcizzare la paura della notte degli spiriti dandosi alla “pazza gioia” può varcare la soglia di Escopazzo, cocktail bar e musica area a pochi passi dal centro storico di Roma, che per Halloween 2022 promette di ricreare atmosfere magiche e travolgenti, festeggiando la notte con live show fra i più sorprendenti. In più… shot gratuito di benvenuto per chi viene mascherato da spirito, Drinking Game e Djset commerciale di hiphop e reggaeton.

Halloween a Roma: le visite culturali a tema

Se vi state chiedendo cosa fare ad Halloween a Roma volendo conciliare divertimento e sete di cultura, un’idea potrebbe essere quella di prepararsi alla ricorrenza visitando uno dei cimiteri della Capitale.

Un itinerario a tema che potrebbe muovere dalle Catacombe di San Sebastiano sulla meravigliosa Via Appia Antica, conosciute per essere tra le più antiche e meglio custodite della città. Assolutamente da non tralasciare le celeberrime Catacombe di San Callisto con la sorprendente Cripta dei Papi: 15 ettari di terreno per una lunghezza complessiva di circa 20 km di gallerie che hanno dato sepoltura a 50 martiri e 16 Papi.

Ultima chicca che non tutti conoscono, il Cimitero Acattolico di Roma, anche detto Cimitero degli Inglesi, degli Artisti e dei Poeti che, ubicato in prossimità della Piramide di Caio Cestio e delle monumentali Mura Aureliane, è uno dei luoghi di sepoltura tutt’ora in uso più antichi in Europa. Un luogo romantico fra arte, bellezza e natura, dove sono sepolti poeti, scrittori, artisti, musicisti e politici non cattolici dal ‘700 fino ai nostri giorni: da Percy Bysshe Shelley a John Keats, da Antonio Gramsci, a Carlo Emilio Gadda, da Andrea Camilleri a Dario Bellezza.

Elettrizzato/a da tutte le opportunità di svago che offre la capitale, sei convinto/a che trascorrere la festa di Halloween a Roma sia il miglior modo per onorare degnamente la festa più “paurosa” dell’anno? Se tutte le strade portano a Roma, le vie del mare non sono da meno: assicurati subito il tuo posto a bordo dei traghetti GNV per/da Civitavecchia e comincia a intagliare la tua zucca!

in collaborazione con GNV

Comments are closed.