Frigoriferi Thetford serie T2000 MK2

Thetford porta i suoi frigoriferi a compressore a 12 V al livello successivo. Ancora freschi dal lancio della serie T2000, adesso viene introdotta nel mercato la serie T2000 MK2.

Una nuova e migliore tecnologia è stata la spinta principale per Thetford a sostituire la serie T2000 con la versione MK2. Dirk Valder, Manager product management OEM di Thetford ci spiega :“Abbiamo fatto passi avanti negli ultimi anni con un nuovo fornitore di compressori. Questo ci ha aiutato a sviluppare ulteriormente la serie T2000 integrando una tecnologia più avanzata.

Il risultato è che a partire dalla prossima stagione tutti i frigoriferi T2000 avranno compressore ed elettronica aggiornati.

I test di laboratorio hanno fornito risultati significativi tra la nuova e la vecchia versione. Si risparmia energia fino al 20%, dove i modelli più grandi mostrano logicamente un risparmio maggiore.

E a proposito di risparmio Valder chiarisce che: “Il risparmio di energia è un punto estremamente importante per noi. E’ più sostenibile e offre maggiore autonomia agli utilizzatori”.

Migliorato l’efficienza dell’elettronica, con impatto favorevole sulla vita delle batterie e, naturalmente, anche sul peso con un risparmio di peso da 0,3 a 1,3 kg. Nel suo piccolo, anche questo aiuta.

Funzionalità avanzate del T2000

Tutte le funzionalità rilevanti già presenti nella prima serie sono confermate nella versione MK2. Il comparto freezer è indipendente e può essere spento, con un risparmio di energia fino al 40%. Il sistema ATC ha 3 punti di misurazione della temperatura, usati per controllare la performance in ogni circostanza. T2000 ha una classe climatica estesa da 10˚C a 43˚C (T2090 è da 16 a 38˚C) e una ventilazione d’aria integrata. Inoltre, la serie T2000 offre libertà di scelta grazie alla sua ampia gamma di frigoriferi, intercambiabili con i frigoriferi ad assorbimento serie N4000.

Tutti i modelli sono compatibili CI-BUS. Questo significa che il costruttore può collegare il frigorifero alla centralina del veicolo mediante connettore CI-BUS. Una volta connesso, è possibile controllarne le principali funzionalità quali ‘on/off’, ‘fonte di alimentazione’, ‘temperatura’ e ‘codici di errore’.

Comments are closed.