Pista ciclabile Framura – Bonassola – Levanto

Si tratta di una pista ciclabile di circa 3 km caratterizzata dall’attraversamento delle gallerie dismesse della ferrovia che le donano scorci particolarmente suggestivi sul mare. Un ottima opportunità per passare bei momenti all’aria aperta e gustare un pezzo di focaccia o un gustoso gelato di fronte allo splendido mare della Liguria.

Un breve weekend al mare in Liguria e precisamente al camping Le Fornaci a Deiva Marina(SP) con annessa area sosta. Il camping è bellino in riva al mare, molto ombroso (tranne l’area sosta) un po’ affollato di stanziali ma comodo al paese e alla stazione ferroviaria. Abbiamo le bicicletta con noi e decidiamo di percorrere la pista ciclabile Maremonti ricavata dalla vecchia linea ferroviaria dismessa che tocca i paesi di Framura-Bonassola – Levanto.

Al mattino carichiamo le bici sul treno alla stazione di Deiva e in cinque minuti arriviamo a Fremura e da qui inizia il nostro giro. All’uscita dalla stazione una galleria ci conduce ad un’incantevole piccolo porticciolo naturale e attraverso un ascensore si sale direttamente sulla ciclabile. Accanto c’è un punto noleggio bici per chi ne fosse sprovvisto. Il percorso, in tutto 6 km., è tutto in piano e si può percorrere sia a piedi che in bici e le gallerie sono illuminate. All’interno dei tunnel delle aperture permettono di ammirare il panorama tra rocce a picco sul mare e acqua cristallina mentre la pista all’aperto offre la vista di pini marittimi e piante profumate, forse sono un po’ sdolcinata ma il tutto è veramente idilliaco.

Il giro è breve ma sta a noi impiegare il tempo visitando i centri abitati lungo il tragitto o i piccoli borghi all’interno o fare un bagno nelle varie calette. Un itinerario davvero consigliabile a chi vuol trascorrere una giornata alternativa alla spiaggia.

D.B.

Comments are closed.