La gamma dei MABILU VAN

Per la stagione 2021 MALIBU si propone con diversi modelli che strizzano l’occhio agli appassionati del van. Diverse le novità in catalogo.

Avere in dote una esperienza ultra quarantennale nel comparto della produzione di camper furgonati e di autocaravan è un valore che il costruttore tedesco  – che orbita nel gruppo Carthago, altro protagonista indiscusso del panorama del caravaning europeo –  è un valore che si riverbera in ogni scelta progettuale e nella sua filosofia di costruire camper di carattere e di alto rango. Per i sempre più numerosi estimatori del van, o del camper furgonato che dirsi voglia, Malibu sa come intervenire: per la nuova stagione 2021 ha in catalogo  otto modelli base in tre lunghezze, da 541 a 636 cm  divisi in quattro categorie prodotto. A questo si aggiungono le numerose versioni del modello family-for-4 con il nuovo esclusivo tetto apribile ibrido, Malibu Van charming coupé e GT skyview. La nuova suddivisione nelle quattro categorie prodotto “compact”, “comfort”, “first-class two-rooms” e “charming” semplifica la scelta.

Con il nome “compact”, Malibu comprende i modelli 540 DB e 600 LE. I modelli “comfort” 600 DB e 640 LE si distinguono per l’equipaggiamento completo e raffinato e per le dimensioni più grandi del 640 LE. Con il Van first class – two rooms 640 LE RB Malibu lancia un nuovo stile di van. I modelli esclusivi charming comprendono 600 DB, 640 LE e 640 RB, a scelta come charming coupé (senza pensili sopra il cockpit) o come charming GT skyview (senza pensili, con cupola del tetto panoramica) e con i loro arredi eleganti e i generosi equipaggiamenti onorano il loro nome.

La serie “first class – two rooms “ rivede lo spazio interno con soluzioni che danno priorità allo stivaggio e al comfort dell’equipaggio in spazi ben distinti.

La “family-for-4” convince anche  per il tetto apribile ibrido sviluppato e fabbricato in esclusiva da Malibu. È leggero, altamente stabile, isolato al meglio e crea tanto spazio con un letto aggiuntivo. A questo si aggiungono anche numerose altre soluzioni di fino.

Con i Van charming GT skyview e coupé , Malibu negli ultimi due anni si è nuovamente imposto come punto di riferimento, creando una simbiosi tra la tipologia del van e quella dei semintegrali.

E a proposito di spazi interni,il fatto che questa sensazione di spazio possa ancora aumentare lo dimostra il nuovo Malibu Van first class – two rooms. Un concetto di spazio completamente nuovo, con una nuova cucina e un armadio alto universale, che ne incrementa i volumi e crea una visuale ampia. Il risultato è la divisione in due ambienti della zona giorno, con area spogliatoio integrata in una percezione davvero interessante.

Le  caratteristiche speciali del nuovo van

Il frigorifero ora è integrato nella parte anteriore della cucina, così rimane di comodo accesso anche dall’esterno; tra la cucina e il letto ora c’è posto per uno spazioso armadio universale, flessibile nel suo utilizzo: la metà di sinistra ad esempio può accogliere gli utensili della cucina, il lato destro serve come armadio aggiuntivo per la biancheria. La geometria aperta del gruppo sedute serve ad estendere l’ampiezza del corridoio nell’abitacolo.  L’armadio alto universale salva spazio posizionato sul retro consente di aumentare la libertà di movimento a bordo. In questo modo si avvantaggiano i volumi di stivaggio ed esteticamente l’effetto è ben riuscito.  A metà altezza si crea un piano di lavoro o di appoggio aggiuntivo.

Un arredo accogliente e una zona spogliatoio tra le numerose raffinatezze

Un altro punto a favore del Malibu Van first class – two rooms: aprendo la porta del bagno e con un elemento apribile aggiuntivo, nella zona centrale del van si crea una vera e propria zona spogliatoio. Questo spazio aggiuntivo di offre più spazio anche nella zona notte sul retro. Una veneziana in bagno garantisce l’intimità quando si usa la zona sanitari in due.

Inoltre, l’arredamento del Malibu Van first class – two rooms stupisce con altri tocchi raffinati; il volume del cassetto laterale nella seduta è decisamente maggiore, per l’accesso è sufficiente una singola mossa senza dover togliere l’imbottitura. Presente il bidone integrato dell’immondizia.  Facile accedere al pozzetto di stivaggio nel doppio pavimento, con le cerniere di alta qualità del gruppo sedute. Sopra lo schienale un grande piano di appoggio consente di riporre tutti gli utensili che servono per il viaggio. In alternativa si può sfruttare questo spazio per  la tv con schermo da 24”. Sopra la porta scorrevole, un elegante deflettore in vetro apribile copre il pannello comandi.

Libera la scelta del mobilio offerti in due distinti stili: “Cherry Classic” con superfici in bicolore. Gli sportelli per pensili hanno motivo in legno ciliegio e una linea cromata, mentre in fondo il colore dominante è l’avorio opaco. Lo stile opzionale “Cherry Style” si distingue per l’estetica bicolore, con i frontali in avorio a specchio e decorazione in ciliegio.

…continua a leggere l’articolo completo nel N. 384 di CAMPERPRESS.

Comments are closed.