CB HANDSFREE KIT

Per comunicare alla guida… senza sanzioni

E’ un nuovo kit di MIDLAND.  Permette di parlare via CB mentre si viaggia in camper… senza staccare le mani dal volante. Ne fanno parte il pulsante bluetooth PPT DUAL e il rivoluzionario microfono preamplificato DUAL MIKE.

Di seguito vi spieghiamo come migliorano la sicurezza alla guida, mettono al sicuro la “patente” e dialogano con i devices del vostro equipaggiamento adibito alla comunicazione. Il kit funziona anche con il proprio smartphone tramite la APP CBTALK.

Chi potrebbe nutrire interesse per questa proposta?

Beh sostanzialmente ogni camperista che fa uso del baracchino. Principalmente gli appassionati legati al mondo analogico, in pratica chi alloggia nell’abitacolo una radio CB, anche datata, e allo stesso tempo chi si avvale delle potenzialità del digitale, sfruttando la rete per ottenere informazioni utili da “colleghi” senza preoccuparsi della distanza.

E’ però il nuovo Codice della Strada 2020 a permetterci di mettere a fuoco il grande potenziale del MIDLAND CB HANDSFREE KIT: la possibilità di comunicare in VIVAVOCE, posizionando il microfono comodamente a distanza, semplicemente premendo un bottone posizionato sul volante. Questa modalità evita di incorrere nelle sanzioni, ora inasprite, previste per chi viene colto alla guida con il microfono CB in mano (anche se finora tollerato) o con lo  smartphone.

 

 

DUAL MIKE

Cavallo di battaglia di MIDLAND, questo straordinario microfono “dall’aria familiare” sostituisce e manda in pensione il vostro ampliando notevolmente le potenzialità del sistema di comunicazione a bordo del camper.

DUAL MIKE permette di connettersi via cavo al vostro CB (a patto che sia equipaggiato con connettore a 4 o 6 pin) e via Bluetooth con lo smartphone, in particolare con la community dell’APP CBTalk di MIDLAND (che in tempo reale permette di condividere notizie e informazioni, come i dati sul traffico, eventuali emergenze, autovelox e qualsiasi notizia utile a chi è in viaggio… senza limiti di distanza; naturalmente rete permettendo).

Tra le caratteristiche DUAL MIKE annovera un potentissimo speaker interno da 3Watt che gli permette di essere utilizzato, appeso nell’abitacolo, come VIVAVOCE.

Un altro plus è rappresentato dal suo performante DSP, che permette di migliorare la qualità della voce, indipendentemente dalla distanza del microfono dalla bocca, e anche di personalizzarla (tramite equalizzatore ed effetto echo); Ancora da menzionare è il “light ring” che vivacizza il corpo del microfono, accendendosi quando arriva una notifica.

PTT DUAL

Garantisce la maggior sicurezza nella guida ventilata in precedenza; compito che svolge egregiamente, permettendo, senza mai staccare le mani dal volante, di attivare una comunicazione via CB o tramite l’APP CBTALK o anche semplicemente rispondere a una telefonata.

La confezione comprende:

  • Un pulsante principale Bluetooth, applicabile al volante tramite l’anello in gomma in dotazione. Al suo interno trova posto una batteria al Litio CR2032 che garantisce una durata di 12 mesi, considerando un uso medio di 9h/g.
  • Un pulsante secondario, più compatto, collegabile al primo tramite cavo e posizionabile in altro punto dell’abitacolo (ad esempio facilmente raggiungibile dal compagno/a di viaggio o dalla zona living del camper).

  Tecnicamente i due pulsanti del PTT DUAL permettono entrambi di attivare una connessione  con il DUAL MIKE e con l’APP di Midland tramite la tecnologia Bluetooth Low Energy (BLE).

RICAPITOLANDO

Il CB HANDSFREE KIT permette al camperista di migliorare la qualità della comunicazione e la sicurezza di guida in viaggio. L’insieme permette di aprire una finestra sul futuro… senza cambiare troppo le proprie abitudini.

Grazie al microfono/vivavoce DUAL MIKE, la conversazione analogica offerta dal  baracchino viene affiancata dalle potenziali digitali permesse dalla rete.

Grazie al PTT DUAL, non serve più interagire fisicamente con il microfono, entrando e uscendo dalla comunicazione semplicemente premendo un pulsante installato sul volante.

Questa soluzione evita di entrare in “conflitto” con quanto indicato dal Codice della Strada, che nella versione 2020 prevede un aumento delle sanzioni per chi utilizza alla guida lo smartphone o altro devices elettronico capace di distrarre l’attenzione dalla strada. Multe salatissime e il ritiro o sospensione della patente sono dietro l’angolo.

In questo discorso rientra anche l’utilizzo manuale del microfono CB e la sensazione – com’è già successo in altri Paesi europei – è che si possa arrivare velocemente alla “tolleranza zero” anche da noi.

MIDLAND è corsa ai ripari con una proposta, la prima del genere al momento, che toglie di mezzo ogni rischio… e ogni cavo!

Comments are closed.