POLONIA 2020

Dal 31 luglio al 30 agosto 2020  

Infiniti sono i motivi per i quali si decide di visitare un Paese estero, tra questi in Polonia potrete davvero scegliere quelli da voi preferiti. Un viaggio da Nord a Sud, da Est a ovest, alla scoperta della Polonia più autentica e di un paese ricco di storia.

Programma 

31 Luglio – km 260 – Ritrovo nel primo pomeriggio al passo del Brennero e partenza alle ore 15/16 per Manching. Sosta notte in area camper.
1 Agosto – km 750 – Tappa di trasferimento con arrivo a Poznan. Sosta notte in campeggio.
2 Agosto – km 0 – Poznan è una delle città più antiche e ricche della Polonia. Splendore della Piazza del Mercato è il Municipio rinascimentale, considerato una perla dell’architettura della sua epoca. La sensazione è quella di trovarsi in una favola di altri tempi. Mezza giornata di visita con guida e bus. Pomeriggio libero e notte in campeggio.
3 Agosto – km 160 – Partenza ed arrivo a Torun, la città natale di Niccolò Copernico, tra i padri dell’astronomia moderna, uno dei pochi centri abitati della Polonia risparmiato dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale. Il vero gioiello di Torun è il suo centro storico che, insieme al Castello Teutonico di Malbork, è stato incluso nella lista del patrimonio mondiale della cultura dell’UNESCO. Nel pomeriggio visita guidata della città. Notte in campeggio.
4 Agosto – km 260 + 95 – Partenza ed arrivo a Leba. Le dune di Leba sono uniche perché sospese fra cielo e mare. Il blu del Baltico si fonde con questo sterminato spettacolo composto dalla sabbia. Visita delle dune e proseguimento fino a Sopot. Notte in campeggio.
5 Agosto – km 0 – Danzica, il più bel porto del Baltico, la città in cui ha avuto inizio la Seconda Guerra Mondiale, il luogo dove è nato Solidarnosc, il movimento sindacale che segnò l’inizio della fine del regime comunista polacco e diede il via al crollo del muro di Berlino, è diventata una delle nuove mete europee da scoprire. Giornata intera di visita a Danzica con guida e bus. Notte in campeggio.
6 Agosto – km 0 – Giornata libera a Danzica.
7 Agosto – km 120 – Arrivo a Malbork, Nella verde cornice della Pomerania si trova una attrazione da non perdere: il Castello di Malbork, la più grande fortezza in mattoni mai realizzata. Visita del castello e trasferimento a Elblag, pernottamento in campeggio.
8 Agosto – km 0 – Una grande opera ingegneristica risalente a ben due secoli fa, ma ancora funzionante in seguito ad una importante ristrutturazione, il canale di Elblag è una delle meraviglie della Polonia, poco conosciute al di fuori di questo Paese. Tour sul canale di Elblag. Notte in campeggio.
9 Agosto – km 180 – Distese di pini traforate da mille laghi ed una natura intatta, vigilata da castelli da cui Copernico osservava i cieli, decretando che il sole è fermo e la terra gira. Benvenuti in Varmia e Masuria. Passando da Olsztyn arriviamo a Gierloz. Notte in parcheggio.
10 Agosto – km 220 – Lasciamo la Varma e Masuria ed arriviamo a Bialystok. Notte in area/parcheggio.
11 Agosto – km 150 – Proseguimento del viaggio con arrivo al parco di Bialowieza, notte in campeggio.
12 Agosto – km 0 – L’ultimo lembo di foresta primordiale d’Europa, Patrimonio dell’Umanità UNESCO dal 1932 e Riserva Mondiale della Biosfera. Qui è possibile passeggiare sotto alberi secolari e cogliere con lo sguardo procioni, alci, linci, castori, lupi, aquile, anatre e bisonti. Un vero e proprio paradiso di biodiversità. Visita al parco e pernottamento in campeggio.
13 Agosto – km 250 – Arrivo a Varsavia, notte in campeggio.
14 Agosto – km 0 – Varsavia è risorta dalle macerie della II Guerra Mondiale grazie all’appassionato impegno dell’intera nazione ed alle eccezionali “Vedute del Cataletto”, splendidi dipinti, talmente dettagliati da dare l’illusione della realtà. Un’impresa davvero straordinaria, che ha consentito la ricostruzione fedele della Città Vecchia, centro storico e cuore della capitale, tanto da farla iscrivere nell’elenco del Patrimonio Mondiale della Cultura dell’UNESCO
Giornata intera di visita a Varsavia con bus e guida, notte in campeggio.
15 Agosto – km 0 – Giornata per escursioni libere a Varsavia. Notte in campeggio.
16 Agosto – km 275 – Un piccolo e antico borgo incastonato tra il fiume Vistola e le colline ricoperte da una rigogliosa vegetazione: cosi appare Kazimierz Dolny, uno dei luoghi più incantevoli di tutta la Polonia. Visita e trasferimento a Pulawy, notte in campeggio.
17 Agosto – km 360 – Paesaggi indimenticabili, aria fresca, case di legno e una atmosfera unica, collocata in una pittoresca valle circondata dai monti Tatra. Arrivo a Zakopane. Notte in campeggio
18 Agosto – km 0 – Giornata libera per escursioni individuali a Zakopane e notte in campeggio
19 Agosto – km 165 – Passando da Wadovice arriveremo a Wieliczka. Dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1978, la Miniera di Sale dei Wieliczka è oggi uno dei luoghi più visitati della Polonia. Visita alle miniere con guida e trasferimento a Cracovia. Notte in campeggio.
20 – Agosto – km 0 – Cracovia, da sola, vale il viaggio. Chi ama l’arte e l’architettura riconoscerà nelle sue strade ben conservate Medioevo, Rinascimento, Rococò, Barocco. Antica capitale, Cracovia sorge nel sud della Polonia ed è conosciuta anche come antica residenza dei re e come capitale della cultura polacca. Il centro storico della città è stato riconosciuto dall’UNESCO come uno dei dodici più preziosi complessi architettonici del mondo. Giornata intera di visita a Cracovia con Bus e guida. Pernottamento in campeggio
21 – Agosto – km 120 Per non dimenticare, arriveremo ai luoghi della memoria, visita con guida di Birkenau ed Auschwitz, trasferimento a Katovice e notte in campeggio
22 – Agosto – km 0 Visitare Katowice è come fare un tuffo in un luogo quasi magico dove vecchio e nuovo convivono in un unico battito. Giornata libera e notte in campeggio
23 Agosto – km 280 Continuiamo il nostro viaggio in direzione Czestochowa, visita al Santuario e proseguimento fino a Breslavia. Notte in campeggio.
24 – Agosto – km 0 – Breslavia è una delle città più antiche e belle, situata nel Sud-Ovest, sul fiume Oder, attraversata dai suoi numerosi affluenti e canali, e sorge su 12 isole collegate da 112 ponti, tra cui il bellissimo Ponte Grunwaldzki, del 1910, da cui si gode la vista sull’Oder e sulle chiese gotiche presenti sulle isole. Città capitale del barocco e del gotico polacco, interessante è anche la Piazza del Mercato, risalente al XIII secolo, di dimensioni imponenti (208 x 175 m) che costituisce il cuore della città.
Mezza giornata di visita con bus e guida, pomeriggio libero per visita individuale. Notte in campeggio
25 – Agosto – km 210 – Per attraversare il parco, la strada più interessante è la “Strada dalle Cento Curve” (Szosa Stu Zakretów) che, nonostante il nome possa risultare poco invitante per alcuni, è sicuramente la più scenografica. Arrivo a Gory Stolowych. Un tavolato roccioso lungo 17 km e largo 7, costituito da rocce che vento, acqua, sbalzi termici e altri fenomeni atmosferici hanno scavato creando grotte e labirinti, o modellato in forme fantastiche che ricordano funghi, torri, archi, addirittura figure animali e umane. Breve escursione al Parco e partenza per Swidnica. Notte in area/campeggio
26 – Agosto – km 0 – Swidnika, perla artistica e architettonica della Bassa Slesia, è dopo Breslavia la seconda città in Bassa Slesia per il numero di monumenti ed il loro valore artistico. Giornata libera per escursioni individuali. Notte in area/campeggio.
27 – Agosto – km 320 – Lasciamo la Polonia ed arriviamo a Dresda. Notte in area/campeggio
28 – Agosto – km 0 – Dresda, capitale dello stato tedesco della Sassonia, è caratterizzata da celebri musei d’arte e dall’architettura classica del centro storico ricostruito. Completata nel 1743 e ricostruita dopo la seconda guerra mondiale, la chiesa barocca Frauenkirche è famosa per la sua grande cupola. Il Palazzo di Zwinger ispirato a Versailles ospita musei tra cui la Gemäldegalerie Alte Meister, in cui sono esposti capolavori come la “Madonna Sistina” di Raffaello. Visita con guida di Dresda e pernottamento in area/campeggio
29 – Agosto – km 500 – Come di consueto i nostri viaggi a Nord passano sempre da Andechs per la cena di fine viaggio. Notte in area/parcheggio.
30 – Agosto – km 550 – Ritorno a casa.

Coordinatori: Giuliano e Barbara Poli
INFORMAZIONI ed ISCRIZIONI – Poli Giuliano tel. 335 6303802
giuliano@camperclubitalia.it

NUMERO DI PARTECIPANTI: Minimo 10 – Massimo 17 camper compreso il coordinatore
QUOTA DI PARTECIPAZIONE: Camper con due persone a bordo 1.970 € Persona aggiunta: adulto 470 € ragazzi fino a 13 anni 350 € – Camper con una persona 1.500 €
LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE: Organizzazione. Visite guidate con bus a Danzica, Varsavia e Cracovia (intera giornata) ed a Poznan, Torun e Breslavia (mezza giornata). Visite guidate al Castello di Malbork, alle miniere di Wieliczka, ai campi di Auschwitz/Birkenau ed a Dresda. Ingressi alle Dune di Leba, al parco di Bialowieza ed a tutti i siti compresi nelle escursioni guidate. Tour in battello al canale di Elblag. 26 soste e pernottamenti in campeggio, 3 in area sosta. Cena conviviale del 29/08
LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE: Adeguamenti dovuti a variazione di tariffe locali. Oscillazioni oltre il 3% del tasso di cambio utilizzato per la determinazione della quota di partecipazione Biglietti per fotografie o riprese video nei siti archeologici e nei musei. Carburante per i veicoli, pedaggi autostradali, tasse di transito in genere, parcheggi giornalieri. Ricambi e materiali

necessari ad eventuali riparazioni dei veicoli Vitto e spese personali e comunque tutto quanto non è riportato nel paragrafo “La quota di partecipazione comprende”.
DOCUMENTI Gli equipaggi dovranno dotarsi delle necessarie documentazioni e certificazioni necessarie per l’espatrio di eventuali animali al seguito.
OBBLIGATORIO CB a bordo
MODALITÀ DI ADESIONE:Iscrizioni dal 27 Gennaio al 31 maggio 2020 e, comunque, fino ad esaurimento posti.
I primi cinque giorni sono riservati agli iscritti al Club.
l’iscrizione sarà ritenuta valida solo previa comunicazione email o telefonica ed al versamento dell’ acconto di 470 €, saldo da effettuare entro il 31 maggio 2020
Iniziativa riservata ai Soci, la partecipazione è comunque possibile previa iscrizione al Club

VERSAMENTO QUOTE: da effettuare su c/c bancario IBAN IT 65V 05387 02598 000000873134 – Cod SWIFT BPMOIT22, oppure su c/c postale n° 26397406 intestati al Camper Club Italia, causale “Raduno Polonia 2020”
Le schede d’iscrizione, da richiedere alla segreteria del Club, completate con tutti i dati richiesti e dalla documentazione dei versamenti effettuati, dovranno essere inviate a: Poli Giuliano – giuliano@camperclubitalia.it
L’adesione implica la conoscenza, l’accettazione e sottoscrizione del Regolamento raduni del Camper Club Italia, dell’informativa sulla privacy e del contenuto della polizza assicurativa pubblicati sul sito www.camperclubitalia.it
Assicurazione RC: Vittoria Assicurazioni 094.014.0000903254

NB per ragioni indipendenti dalla volontà degli organizzatori programma e costi potrebbero subire variazioni

 

Comments are closed.