Lorinser Puch G

Da mezzo militare svizzero a camper pick up per avventure on the road all’aria aperta. Scopriamo un veicolo piccolo ma completo di tutto.

Da un impiego di difesa e controllo del territorio nazionale a veicolo per viaggiare alla scoperta del territorio; è la parabola di questo Puch G del 1993 trasformato con esperienza e professionalità daLorinser Classic.

“La richiesta era e rimane enorme”, afferma l’amministratore delegato Marcus Lorinser, “ e avendo a disposizione sul piazzale un paio di 230 GE con hardtop, l’idea è nata per costruire un camper da spedizione su questa base.” Per dare una forte identità di viaggiatore si è pensato bene di mappare le pareti con un design che rappresenta le mappe del cartografo Petrus Bertius del XVII secolo. E proprio in questo periodo che iniziano i grandi viaggi di esplorazione ad opera delle classi benestanti con percorsi ancora più avventurosi rispetto ad oggi. Oggi, tuttavia, spesso dobbiamo lasciare i sentieri ben battuti per trovare la vera avventura. Il Lorinser Classic è costruito proprio per questo scopo. È dotato di trazione integrale e di un bloccaggio del differenziale dell›assale posteriore. La base è una Puch 230 GE con un motore a benzina a 4 cilindri da 116 CV (85 kW) e un cambio…

continua a leggere l’articolo nel magazine CAMPERPRESS N.378 (Giugno 2020)

 

Comments are closed.