Gli scacchi viventi di Marostica

Ogni due anni si svolge nella cittadina veneta di Marostica (VI) la famosa partita vivente di scacchi nella centralissima piazza del centro storico.  L’appuntamento è per  Venerdì 7 Settembre a Domenica 9 Settembre 2018

Si tratta della più famosa e conosciuta partita a scacchi a personaggi viventi : la leggenda risale al 1454, quando nella cittadina governava il podestà Taddeo Parisio inviato direttamente da Venezia. I contendenti della bella Lionora, figlia del podestà, erano due: Rinaldo d’Angarano e Vieri da Vallonarae. Per evitare lo spargimento di sangue di due giovani, valenti e nobili, il castellano rifacendosi ad un editto decise di concedere la mano della figlia a chi avesse vinto una partita al nobile gioco degli scacchi.

L’episodio storico si ripete il secondo weekend di settembre degli anni pari, coinvolgendo attorno alla scacchiera l’intera città e numerosi visitatori che sceglieranno con quale famiglia dei due contendenti parteggiare! Fuochi d’artificio, costumi d’epoca, effetti scenici, cavalieri e ballerinegiocolieri e mangia fuococommedianti e musicisti per più di 600 comparse.

Ad ogni rappresentazione possono assistere circa 3600 spettatori nel salotto della piazza, scenario di quattro repliche che si svolgeranno tra venerdì 7 settembre (alle ore 21.00), sabato 8 (alle ore 21.00) e domenica 9 (alle ore 17.00 e 21.00).

Info: www.marosticascacchi.it

Comments are closed.