Le Cascate di San Fele

Ci troviamo in Basilicata e precisamente in provincia di Potenza, dove nel comune di  San Fele dove il Torrente Bradano è costretto ad effettuare dei particolari salti di quota,dando origini alle numerose e caratteristiche Cascate di San Fele. Le Cascate prendono il nome da “U uattenniere”, la trasposizione dialettale di ” Gualchiera”, macchina utilizzata in antichi opifici, costruiti a ridosso delle cascate proprio per sfruttare la forza dell’acqua che cadendo su pale di legno mettevano in movimento dei magli ( martelli) che battevano la lana tessuta.

Con questa lavorazione si rendeva il panno di lana più resistente, pronta per le successive lavorazioni. La potenza dell’acqua veniva impiegata anche per il funzionamento di antichi mulini i cui resti ancora oggi presenti, testimoniano l’ingegno e la devozione al lavoro dei Sanfelesi.

Oggi sono possibili ammirare parte delle Cascate di San Fele attraverso diversi sentieri naturalistici, da quelli semplici a quelli più impegnativi studiati per permettere a tutti i visitatori di apprezzare al meglio la straordinaria unicità e bellezza del paesaggio che fa da cornice a queste cascate.

Nel video che vi presentiamo vi diamo un assaggio di quello che potete vedere.

Comments are closed.