ELNAGH T-Loft 529

 

Elnagh T-Loft 529

Prezzo: da euro 50.030 IC ff

Un semintegrale concreto, perfetto per la coppia anche con figli, con struttura della cellula di ultima generazione, completamente priva di legno, e il valore aggiunto del blasone di un marchio che ha festeggiato ben 65 anni di vita.

Caratteristiche salienti: Cellula priva di legno con sistema i-Tech 4.0;  Concretezza e valore giusti per il prezzo con tenuta dell’usato; Frigorifero grande

La gamma T-Loft si pone come giusto compromesso tra la più economica Baron e le più lussuose King se restiamo nel settore dei profilati di casa Elnagh. Un efficace incontro tra un budget che resta a livelli convenienti ma con quel qualcosa in più dell’entry level che la fa assomigliare di più ai veicoli più prestigiosi del brand. Il modello 529 rappresenta una corretta interpretazione nella fascia entro i sette metri, sempre più richiesta se guardiamo a quante proposte ci sono state, specie nell’ultima stagione, per camper e anche motorhome entro questa soglia, più psicologica che necessaria: non è che l’uso della terza corsia autostradale sia così necessario per un veicolo ricreazionale ma il mercato pare gradire queste misure che sicuramente agevolano anche nell’uso di tutti i giorni e per gli eventuali costi di traghetti o stalli nei campeggi. Nel 2015 Elnagh ha festeggiato i 65 anni di vita, un traguardo davvero importante e che la pone tra le aziende più longeve del settore, e a questa ricorrenza ha dedicato due versioni speciali proprio del T-Loft, la 450 e la 591, ricche di contenuti e offerte ad un prezzo molto invitante.

In ogni caso, questo 529 offre una robusta base di concretezza, con tutto quello che serve al posto giusto, proponendosi ad un prezzo che supera di un soffio i 50.000 euro se ci accontentiamo della meccanica di base da 115 cavalli, ma che comprende, ormai valore consolidato dei tutta la gamma Elnagh, la pregiata struttura della cellula i-Tech 4.0, evoluzione della precedente 3.0, dove il legno è solo un ricordo, a garanzia di una durata nel tempo eccezionale, con telaio in resine termoindurenti, pareti in vetroresina anche internamente, con superiori caratteristiche di resistenza e coibentazione termica ed acustica. Un argomento da tenere ben presente se la nostra scelta è per tenere a lungo il camper ma anche se consideriamo la sicura tenuta del valore dell’usato. La linea filante, ben raccordata tra cabina e cellula, propone un veicolo sobriamente elegante, con pochi e giusti inserimenti grafici verso il cupolino e delle bandelle laterali, adeguato al target che…

 

… continua la lettura completa nel N.328 di CAMPERPRESS

Comments are closed.