Divertimento e festa nel cuore dell’Alta Badia

Spiccare il volo tra salti e acrobazie nella neve, filmare le proprie discese sugli sci come un campione, trascorrere il ponte dell’Immacolata tra mercatini di Natale e sport, andare di rifugio in rifugio “a caccia” di chef stellati, scendere in pista in abiti vintage. Sono le esperienze da vivere nella cornice magica di Moviment, aspettando la Coppa del Mondo di Sci. Tra le novità dell’inverno la seggiovia a sei posti Biok.

L’aria si fa di giorno in giorno più fresca e frizzante, e cresce la voglia di neve fresca, discese e di divertimento spensierato da condividere con gli amici e la famiglia. Aspettando le prime “imbiancate” e l’apertura di stagione, il 6 dicembre, Movimënt ha già in serbo tante novità e proposte per rendere memorabile il prossimo inverno. L’altopiano vanta 130 km di piste, parchi con allestimenti speciali, rifugi dove gustare piatti prelibati rendono quest’angolo di Alta Badia una delle perle di Dolomiti Superski, il più grande carosello sciistico al mondo.
La neve da sola non basta: per godersi una sciata in pieno relax gli impianti a fune sono fondamentali. Movimënt investe molto in questo settore, innalzando costantemente i propri standard di qualità. Una delle novità dell’inverno 2017-2018 è l’impianto che sarà inaugurato in una posizione strategica. La seggiovia “Biok”, a 6 posti, che sostituisce la precedente a 4 posti, collega San Cassiano e La Villa con Corvara, e quindi con il famoso circuito Sellaronda, che lega quattro valli ladine, Alta Badia, Gardena, Arabba e Fassa.

Sciare in Alta Badia

Comments are closed.